Perché fare Social Media Marketing?

Vuoi farti conoscere con i social media e non sai da che parte iniziare? Non sai come si usano i social network per vendere su Internet? Cerchi una guida al social media marketing per muovere i tuoi primi passi aziendali? Le risposte alle domande frequenti che leggi sotto allora fanno al caso tuo!

“Per avere successo, la mia azienda deve essere presente su tutti i social network?”

Questo è il quesito che molti si pongono e la risposta è “No!”. Non devi essere presente su tutti i social media solo perché va di moda o perché le altre aziende li abitano. Usa invece quelli che potrebbero essere più adatti a raccontare i tuoi prodotti, i tuoi servizi e la tua marca; poniti degli obiettivi di comunicazione e seleziona i social più adatti anche in base alle tue competenze e a quelle del tuo Staff.

“Piano editoriale?! E cosa è?”

Le tua pagina Facebook è il tuo biglietto da visita digitale e non puoi trascurarla pensando che basti pubblicare la prima immagine che vi viene in mente o un post a caso https://www.acheterviagrafr24.com/viagra-generique-belge/ ogni tanto. Prova a scrivere un piano editoriale, cioè un documento (word, powerpoint, excel o carta e penna) che ti dica a chi, cosa, dove, come e quando pubblicare. Questo ti permetterà di avere contenuti costanti e variegati, di risparmiare tempo e di misurare i risultati ottenuti.

“Voglio che tutti mi vedano!”

Il mondo dei social network è ampio e vario, è un’illusione credere che tutti possano vedere i tuoi tweet su Twitter, i tuoi video YouTube o le tue foto Instagram. Devi pensare bene a chi vuoi rivolgerti, devi identificare i tuoi pubblici potenziali e, di conseguenza, devi scrivere e pubblicare contenuti pensando solo a loro e ai loro bisogni. In definitiva, prima di premere INVIO, chiediti come puoi risolvere un piccolo problema di chi ti legge oppure perché gli altri dovrebbero ritenerti autorevole nel tuo settore.

“Pubblicità a pagamento sui social: sì o no?”

La domanda non ha senso perché ormai (quasi) tutti i social orientati al business vanno pensati come ambienti pubblicitari a pagamento. Se tra i tuoi obiettivi c’è quello di aumentare la visibilità e la reputazione della tua impresa con l’aiuto dei social network, non basta la pubblicazione dei contenuti gratuiti ma occorre spendere qualche decina di euro per le inserzioni a pagamento. Ci vorrà un po’ di tempo e pazienza, ma se il lavoro è ben fatto arriveranno le soddisfazioni!

E prima di iniziare, ricordati:

  • la profilazione degli utenti a cui vuoi rivolgerti;
  • l’equilibrio tra post sponsorizzati e non;
  • il monitoraggio dei risultati;
  • di non sottovalutare i feedback negativi perché possono darti preziose indicazioni per puntare sempre al meglio.

Questi sono solo alcuni consigli, adesso sta a te metterli in pratica… 🙂

cos'è come si fa definizione social media marketing

Jacopo Pasquini

Consulente e docente di marketing e comunicazione digitale, specializzato in Web Marketing e UX Design. Ho iniziato a navigare su Internet nel 1997 con un modem 56k, oggi lavoro come freelance per aziende, agenzie, università.

Newsletter

Email

Non ci sono commenti

Hello. Add your message here. Pasquini Associati
Corso UX Design Firenze Early Booking 199€