Twitter Marketing #California11

Girovagando per Los Angeles, a due passi dalla Hollywood Walk of Fame, mi sono imbattuto in un’accattivante campagnaPay per Tweet.

Tralasciando il committente ed i relativi dettagli, è il meccanismo di comunicazione adottato che secondo me vale la pena di analizzare perchè particolarmente curioso e socializzante. Niente di trascendentale ma di sicuro impatto: vediamolo step by step.

Step 1] In zona ad elevato calpestio appare una piattaforma interattiva audio-video con 6 monitor e area branded:

Step 2] Nel monitor touchscreen si effettua la login al proprio account Twitter:

Step 3] Dopo la login appare automaticamente il tweet precompilato:

Step 4] La “Thank You Page” ringrazia l’utente:

Step 5] Nel feed scorrono i vari tweet, compreso l’ultimo:

Step 6] L’utente riceve un regalo materiale:

Al di là del fatto che in California le persone “abusano” di Twitter, ci tenevo a segnalarvi l’iniziativa perchè è adattabile in molti contesti e settori italiani: penso in particolare agli eventi, al turismo, al cinema, alle inaugurazioni e ai lanci di prodotti in anteprima.

La riuscita e l’efficacia della campagna saranno correlate al tasso di integrazione e pertinenza tra virtuale e reale, in termini di racconto complessivo e di ricompensa.

Jacopo Pasquini

Consulente e docente di marketing e comunicazione digitale, specializzato in Web Marketing e UX Design. Ho iniziato a navigare su Internet nel 1997 con un modem 56k, oggi lavoro come freelance per aziende, agenzie, università.

Newsletter

Email

1 Commenta
  • Giuseppe Mondì

    14 settembre 2011 at 10:26 Rispondi

    Per il turismo sarebbe molto molto interessante da sfruttare.