Pillole di marketing e di comunicazione #California11

Nei giorni scorsi un blackout ha lasciato al buio circa 2 milioni di persone per 10 ore in California, Arizona e Messico.

Prendendo la palla al balzo, un supermercato qui vicino – il Seaside Market Cardiff – ha pensato bene di trasformare una situazione spiacevole in un’occasione speciale per i propri clienti.

Infatti, molti cibi freschi (soprattutto pesce, carne e gelati) stavano andando a male e quindi, piuttosto che buttare via tutto, il personale del market ha allestito alcuni barbecue improvvisati, regalando o svendendo la cena ai circa 1.000 abitanti accorsi.

Il disagio è diventato una festa e un’occasione di fidelizzazione, leggasi di branding. Utilizzando il lessico della “SWOT Analysis“, insomma, una “minaccia” si è tradotta in “opportunità”.

Noi eravamo tra i fortunati e ce la siamo cavata con una romantica cenetta a lume di candela… 🙂

Credit: Marlena Medford


Ne hanno parlato anche qui, qui e qui.

Photo: AP / AP

Jacopo Pasquini

Consulente e docente di marketing e comunicazione digitale, specializzato in Web Marketing e UX Design. Ho iniziato a navigare su Internet nel 1997 con un modem 56k, oggi lavoro come freelance per aziende, agenzie, università.

Newsletter

Email

9 Comments
  • Francesco Baldini

    12 settembre 2011 at 16:32 Rispondi

    Idea ed iniziativa interessante, bravissimi i gestori del supermercato, penso pero’ che un’iniziativa del genere in Italia non sarebbe realizzabile purtroppo.

    La burocrazia e le regole (troppo restrittive, imho) avrebbero portato tempo 10 minuti i vigili a fare controlli e relativa multa per mancanza di permessi 🙁

    • Doctor Brand

      12 settembre 2011 at 20:27 Rispondi

      Verissimo Francesco, purtroppo…Anche qui però a regole ferree non scherzano: secondo me hanno lasciato correre vista la situazione di emergenza.

      • Francesco Baldini

        12 settembre 2011 at 21:16 Rispondi

        In effetti hai ragione, mentre scrivevo non pensavo alla situazione emergenziale. non fa una piega 🙂

  • Stef

    12 settembre 2011 at 18:18 Rispondi

    mi chiedo cosa potrebbe inventarsi Aruba quando vanno a fuoco i loro server 😉

  • Roberto Fumarola

    12 settembre 2011 at 19:34 Rispondi

    Anche la cena a scrocco he! 🙂 Ebbravi!!!
    Un abbraccio dalla Toscana.

    • Doctor Brand

      12 settembre 2011 at 20:28 Rispondi

      Grazie Roby, un abbraccio anche a voi. Mi mancate, ma non troppo! 🙂

Risposta al commento di Doctor Brand Cancella Risposta

Hello. Add your message here. Pasquini Associati
Corso UX Design Firenze Early Booking 199€