3 Comments
  • elena

    20 maggio 2013 at 0:17 Rispondi

    Salve! ho letto con interesse questa pagina: vorrei sapere come potremmo definire quei pittogrammi che rappresentano un’oggetto che ha un nome, che poi è il brand, il logotipo ecc ecc. Per esempio, la croce rossa, è emblema dell’associazione, ma è anche l’oggetto” croce- rossa” che ti basta vedere per chiamarlo proprio croce in quanto ha quella forma e rossa perchè quello è il colore. come si chiamerebbe secondo lei un tale oggetto che se io o lei lo “vediamo” lo chiamiamo proprio in quel modo?

      • Sefano

        3 luglio 2013 at 10:29 Rispondi

        Emblema (=mettere dentro) o Simbolo (=tenere insieme) sono definizioni corrette. Anche se di fatto credo si tratti di pittogrammi che assurgono a un livello di importanza superiore, al punto tale da rendere ininfluente l’aggiunta del logotipo. Difatti sia la “Croce rossa” che “Nike” hanno il loro logotipo, solo che si può fare a meno di utilizzarli, in certi contesti. Un esempio opposto è rappresentato dai casi (credo rari) in cui il Logotipo rende superfluo il ricorso a un pittogramma o diventa pittogramma esso stesso. La scritta “ROMA” e “S.P.Q.R.” in font palatino, potrebbero ritetrare in questa casistica.

Hello. Add your message here. UX Ebook - Scarica Gratis!
Corso UX Design Firenze Early Booking 199€